Risotto radicchio e scamorza affumicata

Il risotto dei contrasti: la consistenza fresca e leggera del radicchio contro quella filante e goduriosa della scamorza… L’amaro del primo abbinato al gusto dolce e affumicato della seconda…Il rosso violaceo abbinato al bianco latte del formaggio… Questo piatto è una vera delizia! Per non parlare dei golosi fili di formaggio fuso che ad ogni forchettata si formeranno… Un grande classico assolutamente da provare!!

Farinata di cavolo nero

Piatto tipico toscano per cui l’intervento di Ranieri qui è d’obbligo… Anche perché essendomi rotta un dito posso fare ben poco in cucina in questi giorni!!!!
Che dire, questo è uno di quei piatti caldi, confortevoli, gustosi ed appaganti capaci di creare un intimo calore anche nella più grigia e fredda serata invernale!

Umido di calamari

Ho cercato di fare una foto che rendesse al massimo l’idea di quanto questo piatto sia succulento! La ricetta proviene dal mio babbo, il quale non è un cuoco ma è un gran buon gustaio!!! La lesse in un suo preziosissimo libro di pesca (ho scoperto, peraltro, che i libri di pesca danno ottimi consigli su come cucinare il pesce!) e da allora è diventata un must nella nostra cucina…

Pane fatto in casa? Sì, ma senza glutine!

Pane burro e marmellata a colazione… Una bruschetta croccante con aglio e olio extravergine di oliva… Un toast… Ma anche semplicemente un bel pezzo di pane fragrante con un buon prosciutto crudo di parma (la nostra passione!!!!). Un buon pane non può mai mancare in cucina… Neanche in quella di un celiaco!!! E vi assicuro che una volta assaggiata questa versione non rimpiangerete mai più la famosa farina 00…

Crostata con crema, frutta e…senza glutine!

Eh sì, perché il glutine non è affatto indispensabile per la riuscita di un dolce! Anzi, la maggior parte dei dolci senza glutine acquistano una delicatezza inaspettata! Provare per credere…

Risotto con zucchine fiorentine

Posso dire di avere iniziato la mia “carriera” di cuoca con i risotti!! Sebbene nella mia famiglia non fossero inizialmente tra i piatti favoriti, piano piano si sono inseriti prepotentemente tra tagliatelle, tortellini, lasagne e consommé… Anche Ranieri, che, da buon toscano, ha sempre preferito un bel piatto di pappardelle al ragù di cinghiale, si è dovuto ricredere di fronte ai miei risottini… Ed ora ogni settimana ne pretende almeno uno… E quindi ogni settimana ve ne ritroverete uno sul sito: da quello alla zucca a quello alla verza, da quello al limone a quello ai frutti di mare (la cui ricetta è una creazione mia e della Giovy, mia sorella!). Ricordate che la cosa fondamentale è la scelta del riso! Quello sardo Carnaroli è sempre una garanzia…

Polpette di baccalà…eppur non c’è glutine!

Due anni fa io e Ranieri siamo volati in Brasile e tra tutti i ricordi che portiamo con noi le polpette di baccalà mangiate al bar Urca di Rio… sotto al Pan di Zucchero… al tramonto… seduti su un muretto… tra un sorso di caipirinha e l’altro… hanno senza dubbio conquistato uno dei primi posti!!! Appena tornata a casa non potevo non provare a replicare questa delizia, anche perché sono perfette in moltissime occasioni: un antipasto, una cena veloce, un aperitivo… Un piatto veloce, scenografico e squisito!